Internazionalizzazione delle PMI – Fattori Strutturali

Export OK - Strategia e Internazionalizzazione

Internazionalizzazione di PMI - Piccola e Media ImpresaiQuali sono i fattori strutturali, ovviamente aziendali, di cui la PMI dovrebbe tenere conto quando decide di internazionalizzare?

Per gli aspetti “strategici” principali che la piccola e media impresa dovrebbe valutare prima di iniziare ad internazionalizzare, ho scritto vari mesi fa nel primo articolo di questa serie sull’export e l’internazionalizzazione – quindi per questa parte rimando a L’Internazionalizzazione delle PMI, la Strategia e la Geopolitica.

In questo articolo, partendo da un caso reale, approfondisco gli aspetti “interni” all’impresa, ovvero l’organizzazione ed il personale, i prodotti/servizi, la capacita’ logistica, l’aspetto finanziamenti, ecc.

Cominciamo da un caso reale – PMI in fiera

In questi giorni, sto organizzando una fiera per una PMI meccanica italiana: si tratta di una fiera molto semplice, pero’ ci sono alcune complicazioni:

  • PMI in fiera di internazionalizzazioneL’azienda e’ venuta a conoscenza della fiera circa 36 ore pratiche (ovvero il venerdi’) prima della scadenza per la presentazione del materiale per l’inserimento e…

View original post 1.840 altre parole

Annunci

Il Click Day ovvero cosa non si riesce a fare per qualche spicciolo

 

I fatti che seguono sono veri. Raccontati da chi li ha vissuti, sulla propria pelle. Nel lontano 2014 la Regione Sicilia stanzia dei fondi per risolvere il problema della disoccupazione giovanile. 800 Tirocini retribuiti per sei mesi. Paga tutto la Regione con fondi Europei. Storia già sentita? Non proprio.

I problemi, anzi, le catastrofi che si sono succedute sono dovute essenzialmente a due errori presenti nel bando di ammissione alle graduatorie.

Per poter partecipare bisognava soddisfare i seguenti requisiti:

  1. Residenza nella regione Sicilia

  2. Aver compiuto 18 anni e non avere superato i 30

  3. Essere in possesso del diploma di istruzione superiore

  4. essere in grado di respirare

  5. non lavorare da almeno sei mesi

In poche parole, i requisiti sopra indicati descrivevano almeno un milione di persone. Continua a leggere