[Storie] Il fallimento dei fallimenti

Capita a tutti di fare cazzate.

Nessuno è immune, giusto? Steve Jobs, iper osannato guru del mondo, ha fatto stronzate epiche. E non è vero che le sue presentazioni erano perfette, spesso il wifi non prendeva neanche da lui.

Quindi tutti sbagliano no? Il segreto è imparare dagli errori. Segnatevi questa regola: “Il primo sbaglio capita, il secondo non deve capitare, il terzo è perché sei un idiota”.

Invece qualcuno che si ostina a commettere lo stesso errore c’è, non importa quanta gente abbia deluso, non importa la profondità dell’escremento calpestato. Siamo arrivati oltre il terzo errore consecutivo.

Ed eccoci alla nostra storia triste: il Piano Giovani.

Se non abitate in Sicilia non sapete di cosa sto parlando. Riassumo brevemente:

Anni fa la Regione Sicilia emette un bando di concorso per 800 tirocini retribuiti per giovani disoccupati, dai 18 ai 30 anni. Era necessario possedere tre requisiti: 1) residenza in Sicilia 2) età compresa tra 18 e 30 anni 3) respirare. Decine di migliaia i partecipanti. Il bando era troppo generico ed aperto praticamente a chiunque abbia ancora un encefalogramma non piatto. (errore 1).
Era inoltre necessario essere provvisti di un “documento” reperibile solo al CPI, il “patto di servizio”. Tale documento non era disponibile online ed era necessario mettersi in fila con altri centomila ragazzi. La solerzia dei dipendenti del CPI permetteva di distribuirne cento al giorno. Fatevi un conto. Le code al CPI iniziavano la notte. Non scherzo, c’ero pure io. (errore 2). Per accedere al tirocinio occorreva iscriversi ad un portale online, cliccare sul tirocinio desiderato ed aspettare che l’azienda confermi. Il tutto doveva avvenire in un giorno, e solo i primi 800 che avessero ottenuto l'”incrocio” potevano accedere al tirocinio. I server andarono in tilt in 12 minuti (errore 3). Nonostante ciò 800 ragazzi ebbero il loro incrocio e tecnicamente potevano iniziare il tirocinio (me compreso). Tuttavia le proteste dei non accettati furono così forti da far annullare l’intero concorso, a causa degli evidenti errori e delle mancanze dell’Assessorato (errore 4). Tutto annullato.

Sei mesi fa ricevetti una chiamata dal CPI. Il piano giovani riparte. Mi inviano una mail con i dati del mio incrocio e la volontà di continuare. Mi chiama anche l’azienda ospitante. Ottimo no? Ma io sapevo della cazzata, non mi faccio nessuna illusione.

Quindi? Di nuovo tutto annullato a causa di errori burocratici. Non è stato indicato alle aziende il tempo massimo per l’accesso ai servizi dei tirocini, il tempo per presentare la domanda ecc. Un’azienda ospitante ha fatto ricorso al Tar (errore 5).

Va bene fare una stronzata ogni tanto, ma 5 sullo stesso progetto mi sembra diverso. Questa è tortura, un supplizio ulteriore per i giovani cittadini di una delle regioni a più alto tasso di disoccupazione. Se dai una speranza, non puoi tirarti indietro.

Ora ci sono le elezioni, vedremo che si inventano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...