[Economia] I robot prenderanno il mio lavoro?

La domanda delle domande.

Da tempo si parla dell’evoluzione delle intelligenze artificiali, della robotica, e di come queste cambieranno radialmente il mondo del lavoro.

Tutto questo ovviamente ha portato i tuttologi\futurologi\economisti\PaoloFox a schierarsi sulle proprie barricate, pro o contro.

Da un lato chi professa l’apocalisse, non ci saranno più i lavori tradizionali, finiremo tutti a mangiare gli smartphone, disoccupazione di massa, androidi che sterminano l’umanità, scie chimiche.

Dall’altro si professa l’eden tecnologico. La tecnologia dell’IA porterà l’uomo a non dover più lavorare, vivrà delle proprie passioni, farà solo ciò che vorrà. Dalla produzione alla distribuzione faranno tutto i robot, noi vivremo con il nostro reddito di cittadinanza.

Ovviamente se chiedi “quando?” gli esperti ti diranno “presto”. Il cambiamento è già in atto e non possiamo farci nulla.
Davvero?

Indipendentemente dall’esito del cambiamento, apocalittico o meno, è innegabile che lo sviluppo tecnologico ci porta a pensare diversamente alla nostra aspettativa di vita. Vivremo più a lungo, lavoreremo (se va bene?) di più.

A lungo termine non è possibile prevedere nulla, quindi andiamo nel breve-medio termine. Non fidatevi di chi vi dice cosa accadrà tra 40 anni, magari è uno che perde le chiavi di casa.

Allora, ritorniamo alla domanda: i robot prenderanno il mio lavoro?

Ragionando in termini di breve-medio termine (5-10 anni) ti dico di no. Sopratutto se sei in Italia. Qui la tecnologia arriva sempre in ritardo, iPhone esclusi. Quando in California si viaggiava online con la fibra qui si navigava con il modem 56k.

E più in là nel tempo? Dipende dal lavoro che fai. Se sei giovane e vuoi scegliere la tua carriera, fidati di me, studia come Data Scientist. E’ il lavoro più ricercato al mondo. E uno dei più pagati.

Oppure se vi preme potete cercare qui.

E’ un sito interessante (e allarmante). Vi mostra le predizioni sullo spinoff tecnologico uomo-macchina, ossia vi dice se il vostro lavoro verrà rimpiazzato da robot. Ed è anche troppo sincero.

Ad esempio se ricerchi “telemarketer” (alias call center) vi dà una possibilità del 99% che il lavoro non sarà più svolto da umani, con tanto di commento “you are doomed”. Sei fregato.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....A communal enjoin!

'mypersonalspoonriverblog®

Amore è uno sguardo dentro un altro sguardo che non riesce più a mentire

FUC

Future Under Construction

Lavoro Esaurito

Cronache dai più assurdi colloqui di lavoro

Il suono della parola

blog dedicato a Guido Mazzolini

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Bellezza & Benessere

La Sareètt in The Wonderland

opinionevent

L'evento con l'opinione intorno.

Chiara Monique

Official Blog

30 anni disoccupata

un blog per condividere sfighe e dolori di una trentenne disperata

La divina carriera

Consigli per la tua vita professionale

Topgonzo's Blog

Antologia di topogonzo (e nugae varie)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

Bad Work

Come sopravvivere ai lavori di merda

agores_sblog

le parole cadono come foglie

Il lavoro quando non c'è lavoro

Cercare il Sacro Graal in confronto sarebbe una passeggiata.

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: