[Guida] Se sei bionda ti tirano le pietre

Brutta notizia. Questo articolo può contenere una storia sessista, discriminatoria o altamente polemica. Non leggetelo in compagnia del vostro partner. P.S contiene una storia vera.

Sei una bella ragazza. Bionda, alta, laureata, intelligente e hai molta ambizione.

Vuoi lavorare ad alti livelli. Inizi a mandare CV, ti fai vedere in giro, vai ai colloqui. Vieni scartata.
Riprovi. Il vestito migliore, tacchi alti con passo sicuro e deciso, capelli biondi ben curati, occhi azzurri in vista. Vuoi fare una buona prima impressione. Vieni scartata.

Poi ti arriva un consiglio. Cambia look.

La protagonista della storia diventa mora, elimina i tacchi e passa alle ballerine, toglie le lenti a contatto e sceglie un paio di occhialoni da vista. Molto meno carina, forse dimostra pure qualche anno in più. Non è alta come prima. Il passo è un pò meno sinuoso.

BUM.

Assunta e CEO di una startup della silicon valley. A soli 30 anni.

A quanto pare il “downsizing estetico” ha avuto i suoi frutti. E non è la sola. A quanto pare questo consiglio inizia a girare, immaginate le bionde californiane che corrono a tingersi i capelli, buttano le loro scarpe da 400 dollari.

Perchè? Secondo l’articolo:

“In un ambito lavorativo dominato dagli uomini, secondo Eileen Carey, questo look aiuta a evitare anche le avance dei colleghi, dato che le molestie sono molto frequenti. Lei vuole essere vista come una leader nel campo degli affari, non come un oggetto sessuale.”

Inoltre

“Ciò perché gli investitori si sentono più a loro agio avendo vicino una donna bruna piuttosto che una bionda”

Ma dato che il buon vecchio Huffington Post non dice tutto si ferma a metà.

Ora è tornata bionda.

E ha aperto di recente una startup con un’amica, Glassbreakers. Un software per l’inclusione sociale in azienda, o qualcosa del genere.

Ma la domanda resta: può il look attraente e teutonico di una ragazza impedirle di fare carriera? Una bionda viene presa meno seriamente di una mora? L’equazione tacchi = oggetto sessuale è ancora così forte nei luoghi di lavoro? Anche se hai un Master in MBA, carriera iniziata a 22 anni in prestigiosissime aziende, davvero se sei bella la gente non ti ascolta?

La risposta ai posteri.

Per informazioni consultate

Articolo HUFFPOST

Intervista CNN

Profilo Linkedin 

Sito Glassbreakers

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....A communal enjoin!

'mypersonalspoonriverblog® www.blogitalia.org

Amore è uno sguardo dentro un altro sguardo che non riesce più a mentire

FUC

Future Under Construction

Lavoro Esaurito

Cronache dai più assurdi colloqui di lavoro

Il suono della parola

blog dedicato a Guido Mazzolini

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Bellezza & Benessere

La Sareètt in The Wonderland

opinionevent

L'evento con l'opinione intorno.

Chiara Monique

Official Blog

30 anni disoccupata

un blog per condividere sfighe e dolori di una trentenne disperata

La divina carriera

Consigli per la tua vita professionale

Topgonzo's Blog

Antologia di topogonzo (e nugae varie)

Il colibrì

L'Economia e la Politica alla portata di tutti

Bad Work

Come sopravvivere ai lavori di merda

Like a Pianta Grassa

Poca acqua e poca terra sotto i piedi. Blooming

agores_sblog

le parole cadono come foglie

Il lavoro quando non c'è lavoro

Cercare il Sacro Graal in confronto sarebbe una passeggiata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: